St Louis - Bologna Città gemellate Concerto di Natale: un successo strepitoso

Posted on: Sat, 02/23/2019 - 07:03 By: michael.cross

Mezzo-soprano Benedetta Orsi at St Louis-Bologna Sister Cities Christmas Concert

 

L'organizzazione delle Città gemellate St Louis - Bologna ha tenuto il suo primo concerto di Natale sabato 1 dicembre con la mezzosoprano Benedetta Orsi, nata a Bologna, il famosa soprano Stella Markou e la pianista Alla Voskoboynikova. Il concerto, intitolato "CHRISTMAS IN LOVE", si è svolto presso la Grace United Methodist Church nel quartiere di Skinker-Debaliviere, vicino all'università di Washington. Il dott. Michael V Smith, dirigente, ha generosamente offerto la magnifica location per il concerto. Hanno partecipato al concerto ed alla reception dopo la performance 200 persone.

Questa è stata la prima volta che la Comunità italiana di St. Louis ha organizzato un concerto di Natale di questo calibro a St Louis. Il ricavato della vendita dei biglietti è stato devoluto alla Fondazione medica italiana Fanep Onlus di Bologna, che si prende cura dei bambini che soffrono di disturbi psichiatrici. Ogni partecipante ha ricevuto una copia del CD di Benedetta Orsi "Natale in tutto il mondo". Sono stati presentati brani tratti da Lakmè, Les Contes D'Hoffman, Così fan tutte, Samson e Dalila, nonchè canzoni di Natale come “Astro del ciel” per la gioia dei numerosi italiani presenti. Hanno contribuito a rendere importante l’evento, con la loro presenza, i gli studenti (volontari) dell'università del Missouri - dipartimento musicale di St. Louis diretta dal maestro Darwin Aquino, direttore della Winter Opera of Saint Louis. Il concerto non sarebbe stato possibile senza le onerose donazioni e sponsorizzazioni di varie organizzazioni, aziende e singoli individui.

L'organizzazione Sister Cities di St. Louis - Bologna ringrazia in particolare il World Trade Center St. Louis ed il direttore Tim Nowak, nonche la vicedirettrice Stella Coen-Sheehan per la generosa sovvenzione per il concerto. Un ringraziamento particolare va al signor Nunzio Sardo, direttore di “Piva Group North America” e Giorgio Bucci, CEO di “Arteco Global”, che hanno donato all'organizzazione “Sister Cities di St Louis – Bologna” una generosa somma di denaro per questo evento. La lista di numerosi donatori e sostenitori include: il Cav Franco Giannotti, presidente del CLUB “Italiano Per Piacere” e membro del consiglio di amministrazione della “St. Louis - Bologna Sister Cities Organization”; Cav Michael Lombardo di CTIM, Cav Anthony Gandolfo di COMITES, Nina Held e Aggie Santangelo di UNICO, Carina Marino di “Il Pensiero”, Julia Masetti di “Webster University”, Tom Sudholt della “Radio Arts Foundation - Saint Louis”, Betsy Cohen di St. Louis Mosaic Project, Umberto Mucci di “We The Italians Magazine”, Alberta Lai dell'Istituto Italiano di Cultura - Chicago, e Anna Croslin dell'Istituto Internazionale St. Louis. Un caloroso grazie va anche a Giuseppe Colagiovanni, vice console d'Italia a St. Louis, e a Giuseppe Finocchiaro, console generale d'Italia a Chicago, per la loro continua presenza e sostegno alle iniziative della Comunità italiana di St. Louis.

L'organizzazione Sister Cities di St Louis - Bologna, originariamente fondata nel 1987, è stata formalmente ri-fondata da Michael J Cross nell'ottobre 2017 con l'assistenza e la supervisione del World Trade Center St. Louis, l'approvazione della città di St. Louis e i l’amministrazione della contea di St. Louis, l'approvazione della città di Bologna e l'approvazione di Sister Cities International. L'organizzazione Sister Cities di St Louis - Bologna riceve i suoi finanziamenti direttamente dal World Trade Center St. Louis e da generosi sponsor e sostenitori all'interno e all'esterno della Comunità Italiana di St. Louis. Ogni anno le Sister Cities di St. Louis - Bologna partecipano al Festival delle Nazioni dell'International Institute e agli eventi della Comunità Italiana di St. Louis, delle altre St Louis Sister Cities e della più ampia comunità internazionale di Saint Louis.